CallanMiur

Le più belle feste inglesi da non perdersi

feste-inglesi

Per quanto l’Inghilterra sia etichettata da alcuni come un paese freddo, certamente non manca dei suoi momenti di festa. In queste occasioni anche i britannici mettono da parte il loro proverbiale aplomb per dare vita a delle belle e speciali feste inglesi a cui vi consigliamo assolutamente di partecipare.

Abbiamo già parlato delle Bank Holidays ma non tutte le feste inglesi coincidono con giorni di vacanza. Ad esempio il Primo di Aprile, è una giornata di ilarità e di scherzi che però non è un giorno di riposo dal lavoro. Questa festività viene chiamata “April’s fool day”, che tradotto significa “Il giorno dello sciocco di aprile”. Il termine “fool” ricorda il giullare delle corti medioevali che intratteneva i nobili con i suoi scherzi. “Fool” è anche la traduzione di sciocco, in riferimento alle vittime degli scherzi di questa festività famosa in tutto il mondo. In Scozia, invece, il “Pesce d’Aprile” dura due giorni: il secondo viene chiamato “taily day”, cioè “giorno delle natiche”, perché è a loro che si deve la nascita dell’usanza del cartello “kick me” – “prendimi a calci” – attaccato alla schiena dei poveri malcapitati.

Un’altra delle feste inglesi più famose è il Carnevale di Notting Hill. Dopo quello di Rio de Janeiro è il Carnevale più famoso e ogni anno accoglie migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo. Questa festa nasce a Londra nel 1965 e coincide con la bank holiday di Agosto; fu creata dagli immigrati provenienti dalla Giamaica e dai Caraibi in generale per vincere la malinconia della terra lontana. Oggi è diventato un Carnevale a tutti gli effetti, crescendo sempre di più e diventando ogni anno più famoso. Il quartiere Notting Hill, tra l’altro, è uno dei più conosciuti a Londra e oggi è una delle zone più in e vip in cui vivere.

Il Saint Patrick’s Day è un’altra delle feste inglesi che nonostante abbia origine in Irlanda – San Patrizio è il patrono degli irlandesi – viene ormai festeggiata anche in Inghilterra. Cade il 17 marzo e usanza vuole che tutti si vestano di verde, il colore dell’Irlanda. In questa giornata le città inglesi si riempiono di numerose sfilate per festeggiare il Santo.

Comments are closed.
Ultimi articoli

nuovi-orari-copy-1
prove-adulti
ORARI DEI CORSI

  • Lunedidalle 13 alle 21.30
  • Martedidalle 9 alle 21.30
  • Mercoledidalle 14 alle 21.30
  • Giovedidalle 14 alle 21.30
  • Venerdidalle 9 alle 21.30
  • Sabatodalle 9.30 alle 16.30
  • DomenicaChiuso